BachecaNewsProgetti

Gli alunni del Liceo “Perugini” incontrano l’Associazione Comunità sulla strada di Emmaus in occasione dei suoi 40 anni di vita.

Il 9 febbraio 2019 si è concluso, presso il liceo artistico Perugini di Foggia, il percorso sul problema delle dipendenze e sull’impegno sociale e di cittadinanza attiva in collaborazione con l’Associazione Comunità sulla strada di Emmaus in occasione dei suoi 40 anni di vita.

Partendo dall’esperienza di accoglienza della Comunità, esperienza ispirata all’opera di don Bosco e don Milani e fondata sui valori della non violenza, della solidarietà e della semplicità evangelica, gli studenti e le studentesse delle classi I L – IV A – IV B – V B – V D hanno riflettuto e si sono confrontati, guidati dagli operatori della comunità Domenico La Marca, Valeria Terlizzi e Remo Murani, sulle false motivazioni che spingono gli adolescenti a comportamenti di dipendenza, sul concetto di salute e di divertimento, sulla necessità di regole per un sano e corretto vivere civile.

L’ultimo dei tre incontri, per ciascun gruppo classe, ha visto la testimonianza di chi ha vissuto in prima persona l’esperienza terribile della dipendenza e ha deciso di intraprendere il cammino di disintossicazione all’interno della comunità.

L’iniziativa è stata curata dal team dei docenti referenti per la legalità: Angela Favia, Maria Grifoni e Michele Sisbarra con la collaborazione del prof. Damiano Bordasco.